Modellazione Superficiale - Classe B

Una volta definita la geometria acquisita su cui lavorare è possibile adagiare delle superfici con buone tolleranze, ma senza controllare curvatura, tangenze e misure esatte. La modellazione di Classe B consiste nella trasformazione di un STL in superfici, sempre con tolleranze nell'ordine del decimo di millimetro. È possibile applicare solo alcune modifiche all'oggetto ma si tratta comunque di superfici figlie dell'oggetto rilevato.