Polyjet, SLA, DLP

Le tecnologie stereolitografiche e le sue derivate consentono la creazione di modelli solidi partendo da resine liquide fotopolimeriche.

La stratificazione può partire da una decina di micron e questo ci consente la costruzione di prototipi con una finitura superficiale molto dettagliata.